martedì, settembre 02, 2008

CHE PRESA PER IL CULO!!


RIPORTO TESTUALMENTE UN ARTICOLO TROVATOIN UN SITO INTERNET DEL TERRITORIO DOVE VIVO, I MIEI COMMENTI SONO IN ARANCIONE:


Inaugurazione "Parco Fluviale Sarmazza" 5 - 6 maggio 2007 - Divieto circolazione veicoli a motore
A pochi giorni dall'inaugurazione del "Parco Fluviale Sarmazza", L'Amministrazione Comunale saluta cordialmente quanti hanno collaborato alla realizzazione di un'area a misura di persona: bambini, anziani e pedoni, desiderosi di poter usufruire di uno spazio sociale sereno e pacifico nel quale ritrovare una dimensione sostenibile.( (un contentino in arrivo del tanto atteso ecomostro))
L'Amministrazione Comunale intende cogliere proprio questa occasione importante e la prossimità delle date del 25 Aprile e I Maggio, quali giorni di svolgimento di tradizionali pic nic, passeggiate sugli argini di ............ per ribadire che il Parco Sarmazza, l'argine dx e l'argine sx sono vietati a tutti i veicoli a motore così come disposto con ordinanza n. 16 del 05.04.2006.
Pertanto si informano i visitatori che in tale periodo sarà intensificata la vigilanza da parte delle forze di polizia onde prevenire e reprimere i comportamenti pericolosi quali in particolar modo le gare di motocross, motocicli e ciclomotori.La finalità dei controlli è garantire la sicurezza, l'incolumità delle persone e la vivibilità dei luoghi del parco appena realizzato. ((non ho mai visto un vigile da quando ci passeggio))
A tal fine, invitiamo tutta la cittadinanza a collaborare per la sorveglianza e la tutela del suddetto Parco. ((non c'e' pericolo la cittadinanza lo tutela il parco.... sporcandolo con monnezza ingombrante e non riciclabile)).


PECCATO CHE NEL 2010 PROPRIO LI ACCANTO SE NON NEL BEL MEZZO DEL PARCO PASSERA' UNA CAMIONABILE A DUE CORSIE DI MARCIA, E UN ELETTRODOTTO... CHE PORTERANNO TANTI SOLDINI NELLE TASCHE DEI COMMERCIANTI PARENTI DEL NOSTRO CARO E BENEAMATO SINDACO.

ALLORA I VIGILI E LE FORZE DI POLIZIA DOVRANNO FARE LA MULTA A TUTTI I CAMIONISTI A QUESTO PUNTO.....

MA CHE CAZZO DI "dimensione sostenibile" MI DAI SE FAI PASSARE A POCA DISTANZA UN ECOMOSTRO DI TALI DIMENSIONI!


Tutto questo e' colpa delle amministrazioni locali che per intascarsi i soldi, spacciano queste opere come indispensabili allo sviluppo economico del territorio; fregandosene della salute dei cittadini e dell' ecosistema ambientale.

Io non lo accetto e non lo accettero' mai, magari finissero le riserve petrolifere mondiali!

3 commenti:

Cris ha detto...

ciao marina!!!!!!!!!guarda che ti ho inserito fra i miei amici blogger!!!!!!!!!!io non ti voglio prendere in giro.non ti devi arrabbiare.......io giro poco fra i blog perche sono in ferie........ripeto:eri gia inserita fra i miei amici.......guarda sotto l'orologio a sinistra.......ciao cara.

3my78 ha detto...

Brava.Bisogna sempre dare risalto a certi fatti e alimentarli con pareri e idee.

3my78 ha detto...

Ciao Marina,
ti ho aggiunta anche io al mio blog friend,con molto piacere:-)