mercoledì, settembre 10, 2008

DITTATURA RELIGIOSA


Per curiosita' stamattina ho dato un' occhiata al sito di Repubblica e orrore che ti trovo? A Roma nella maggior parte degli ospedali religiosi non viene data la pillola del giorno dopo.....roba da denuncia all' ordine dei medici. Nell' articolo del quale riporto il link; http://www.repubblica.it/2008/04/sezioni/cronaca/pillola-giorno-dopo/roma-pillola/roma-pillola.html e' specificato che l' obiezione di coscienza dei medici dovrebbe riguardare solamente l' aborto non il concepimento.....pensavo che l' Italia ospitasse il Vaticano non viceversa, evidentemente i suoi tentacoli stanno poco a poco avvinghiando Roma, spero si fermino li e non vadano oltre.

13 commenti:

Donna Cannone ha detto...

è da mo' che è così. E' successo anche a un'amica anni fa nella rossa Romagna....

ladyoscar ha detto...

Marina è sempre stato così e non solo negli ospedali religiosi, ma anche in quelli "laici".
Però so anche che a fronte di personale obiettore deve esserci anche quello che non lo è!
ladyoscar

3my78 ha detto...

Infatti ladyoscar,però non sempre è così.

Marina ha detto...

Che gioia trovare dei commenti nel blog, grazie.
Io 4 anni fa ho avuto un incidente di percorso e mi sono recata nel bel mezzo della notte in ospedale. Il mattino seguente, me l'hanno prescritta senza problemi.
La penso anch'io come ladyoscar, ogni ospedale dovrebbe garantire personale obiettore e non.

MioCapitano ha detto...

Ti ho visto sul mio blog del romanzo e ti ringrazio per le tue parole. In effetti le cose non mi vanno troppo bene lavorativamente, ma come diceva Manfredi: basta a salute e un par de scarpe nove...
Sul tuo post, certe questioni sono complicate e ammetto di non raccapezzarmici. Ciao.

Marina ha detto...

a Miocapitano:
grazie per la visita

3my78 ha detto...

Buon fine settimana:-)

Donna Cannone ha detto...

Hallo!é online il seguito sulla felicità....

3my78 ha detto...

Ho trovato bello la stretta di mano del Papa (con inchini e salamelecchi) a Carla Bruni.Lei si è vantata di aver avuto più di 100 amanti...la Chiesa fa le crociate contro la sessualità...dove sta l'errore?;-)

(Cmq sono un fan di Carla Bruni sin dalla tenera età:-D)

Marina ha detto...

Io sono credente, ma credo che l'errore lo faccia la Chiesa ormai da piu' di duemila anni....ieri sera per la prima volta ho visto Alexander e mi sono resa conto che la sessualita' a quei tempi era vissuta in modo piu' libero e sereno di quanto lo sia ai giorni nostri.
La Bruni e' una bellissima e astuta donna ,il papa, incontrandola, si e' rifatto quegli occhi furbi, non dimentichiamoci che e' un uomo pure lui.....

Fallagirare.Staff ha detto...

Però non puoi condannare chi non la pensa come te, dai...

Sarà pure sbagliato ma è pur sempre legale!

Marina ha detto...

Io credo in Dio, e non condanno nessuno perche' non ho questa facolta', ma trovo che talune volte la Chiesa sia troppo bacchettona nei confronti delle scelte dell' essere umano. Non dimentichiamoci che spesso nel passato e' stata la Chiesa stessa a condannare.
Ciao Staff grazie per la visita mi ha fatto piacere.

Blogger ha detto...

Succede un pò in tutta Italia.
Vi spiego.
I medici che si definiscono obiettori hanno, per qualche strano motivo, più facilità nel fare carriera.
Quindi perchè sentirsi cattivo e perdere un'opportunità?
Se le loro madri avessero abortito ora il mondo sarebbe migliore.
Capirebbero così l'importanza della libertà di pensiero e azione.
Dario
ITALY ITALIA
Oggi acidissimo!!!